Colorare i capelli, alcune cose che bisognerebbe sapere prima di farlo

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

 

se non siete katy perry, attenzione al colore che chiederete al parrucchiere

se non siete katy perry, attenzione al colore che chiederete al parrucchiere

Mi piacciono, li voglio, li faccio: cambiare colore di capelli è una delle cose più divertenti che ci siano, in Rete e sui social le tendenze impazzano dal colore arcobaleno al jeans, dallo psichedelico al granny della nonna. Ok, tutto molto entusiasmante, ma prima di decidere, concedetevi dieci minuti di più.

Ci sarà già il vostro parrucchiere a cercare di dissuadervi, soprattutto se abitate in determinate città, ma ricordate che il gesto folle di un momento, ricadrà su di voi per molti mesi. Quindi meglio pensarci bene, ragionare accuratamente, prendendo in esame alcuni dettagli specifici, soprattutto se siete scure. Le bionde, si sa, hanno vita più facile, da sempre!

Quindi, se invece il vostro bel colore castano, vi ha stufato, se le vostre meches calde e dorate pensate che vi rendano troppo signora, mentre voi vi sentite ancora una ragazzina, potete anche osare, tenendo conto però di alcuni dettagli.

Primo, lo so, non vorreste sentirvelo dire, ma l’età è un elemento importante da considerare: non siete una pop star, ma avete un lavoro normale, prendete l’autobus, avete dei figli che vi giudicheranno! Se vi fate giallo canarino o verde smeraldo, diciamo che non passerete inosservate.

Secondo, sui capelli scuri, il colore non sempre si trasforma in ciò che avreste immaginato: quindi cautela e ascoltate il parrucchiere che qualche cosina in più di pigmenti e sfumature la dovrebbe sapere.

Terzo, sempre grande attenzione se decidete di colorare soltanto qualche ciocca: l’effetto Mini Pony è dietro l’angolo e soprattutto davanti allo specchio.

Ancora tenete conto del colore delle sopracciglia, un distacco troppo evidente potrebbe non piacervi affatto.

Che altro: chi è scura ha un problema certo con la ricrescita, molto più evidente rispetto alle chiare. Quindi pensate bene alla sfumatura, e pensate che più ricrescita si vedrà, più dovrete presentarvi dal vostro parrucchiere, aumentando il budget che avevate previsto per la vostra chioma.

Insomma, tutte siamo attirate dalle novità, tutte vorremmo provare e poi tornare indietro se il risultato non ci piacesse. Ma non si può, soprattutto col colore dei capelli: del resto, a differenza delle celeb, noi dal parrucchiere prendiamo l’appuntamento, non lo abbiamo che viene a casa, pronto a soddisfare ogni nostra esigenza.

Se così non fosse, però, se il vostro parrucchiere ogni mattina è pronto per voi e per sistemare qualunque difetto, allora osate, osate serenamente!

 

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn