bellezza.it - Il portale del wellness e della bellezza
bellezza.it Vai alla Home Page della sezione donna bellezza.it Vai alla Home Page della sezione uomo bellezza.it
bellezza.it alimentazione e peso forma fitness e forma fisica prodotti di bellezza gli esperti della bellezza forum della bellezza bellezza.it
bellezza.it viso & corpo estetica e benessere make up agenda della bellezza club della bellezza bellezza.it
capelli
fitness palestra pump life pump

Attività
acquagym
aeroboxe
antiginnastica
back school
ballo
body building
body fly
bokwa
capoeira
combo
crossfit
elettrostimolazione
fit ball
fit boxe, kick boxing,
  prepugilistica
fit walking
fitness da spiaggia
funky, jazz, hip hop
gag
gyrotonic
lunaris
metodo Pilates
Movida fitness®
Pancafit®
piloxing
pole dance
power strike
pump
running
snowfitness
spinning
step
stretching
super slow
ski fitness:
thai boxe aerobic
TRX
viet vo dao
walkexercise
zumba
zumba varianti

allenamenti su misura
app per smartphone sul fitness
allenati davanti alla tv
il personal trainer
lo sport aiuta l'umore
miti e verità
tipi da palestra
la mente in palestra
lo sport in casa
allenamento a casa
  con la scheda fitness
  personalizzata
allenarsi in 2 minuti
sport per tutti i gusti
sport in vacanza
sport e gravidanza
correre con la testa
10 mila passi per
  ritrovare la forma
i trend dello sport
pedane vibranti
una lente per ogni sport

Fitness

Miti e verità

Gli italiani sono dei veri "divoratori" di palestre, centri benessere, alimenti dietetici, attrezzi sportivi, ed in generale di tutto quello che ha a che fare con la cura del corpo.
Molto spesso però, capita che, chi si iscrive in palestra, non lo faccia solamente per migliorare la forma fisica, ma anche per trovare compagnia, socializzare, scacciare via un pò di stress magari facendo nuove amicizie. E così anche la palestra si adegua alle tendenze e cerca di diventare sempre più un luogo di divertimento e relax piuttosto che uno dove curare esclusivamente la forma fisica.

Ci si chiede allora se sia possibile, fra tante opportunità e distrazioni, trovare ancora programmi che siano basati su concetti scientifici e davvero efficaci. In realtà si può correre il rischio di avere programmi sempre meno personalizzati, carichi di lavoro non adeguati ed uno scarso controllo da parte dei trainer.
Per non parlare poi dei luoghi comuni che riguardano il salutismo da palestra, intorno ai quali spesso si creano dei falsi miti, che andrebbero sfatati per non creare delle eccessive aspettative. Proviamo quindi a fare un pò di chiarezza al riguardo.

Innanzitutto non è affatto vero che dopo un'intensa attività fisica si continui a bruciare calorie, infatti per dimagrire bisogna allenarsi intensamente almeno un'ora per quattro- cinque volte alla settimana.

Altro mito da sfatare riguarda l'euforia sportiva. Solitamente si crede che l'attività fisica stimoli la produzione di endorfine che danno euforia. In realtà, in seguito a studi medici, si è scoperto che le endorfine sono solo una risposta allo stress dell'esercizio e che in realtà a provocare euforia sarebbe la dopamina, sostanza prodotta in grande quantità dal cervello durante l'esercizio fisico.

Ci sono poi quelli convinti che la qualità della prestazione atletica dipenda esclusivamente dall'allenamento, cioè più ci si allena e più la prestazione atletica aumenta, ma in realtà anche la genetica gioca un ruolo importante in questo caso.

E ancora, non è possibile raggiungere una snellezza mirata, nel senso che non si può bruciare grasso solo in certi punti critici (fianchi, pancia). Anche la perdita di grasso localizzato dipende da ordini genetici e dalla nostra costituzione e non solo dal tipo di esercizio che si compie.

Va sfatato anche il mito per cui una donna che fa pesi diventa muscolosa come un culturista. In realtà questo accade solo se si assumono prodotti illegali come il testosterone esogeno, in grado di aumentare la massa muscolare, perché altrimenti per una donna che in media produce circa un decimo del testosterone di un uomo, sarebbe praticamente impossibile raggiungere quei livelli.

Ed ancora, non è vero che gli elettrostimolatori sono migliori dell'allenamento fisico, soprattutto se usati da soli, senza integrarli con un corretto programma fisico. Gli elettrostimolatori che sfruttano la contrazione muscolare passiva possono solo aiutare l'allenamento, ma non sostituirlo!

Partendo da questo quadro generale, si può pensare dunque di preferire a centri affollati e super-attrezzati, palestre che siano anche più piccole, ma che puntino di più sul rapporto personale cliente/istruttore.





Entra nel forum ENTRA NEL FORUM
 ISCRIVITI AL CLUB
CONDIVIDI QUESTA PAGINA  AREA STAMPA
 INFO PUBBLICITÀ
VISO & CORPO
Capelli
Occhi
Bocca
Pelle
Mani
Seno
Pancia
Glutei
Gambe
Piedi
ALIMENTAZIONE
Gruppi alimentari
Principi nutritivi
Peso forma
Anticancro
Diete
Consigli e ricette
ESTETICA & ARMONIA
Inestetismi e trattamenti
Chirurgia estetica
Tatuaggi-Piercing
Vivere bene
Centri termali, benessere e SPA
Test peso
FITNESS
Fasce d'età
Obiettivi
Attività
Anatomia
Medicina sportiva
Integratori
Allenarsi in casa
MAKE UP
Strumenti, trucchi e accessori
Nascondere i difetti
Un trucco per ogni occasione
Manicure e smalti

PRODOTTI
Le vetrine

AGENDA
News
Interviste
Manifestazioni
Concorsi di bellezza
Agenzie di moda
Oroscopo
Recensioni
Sondaggi
Test
AREA UTENTI: ForumI nostri espertiInfo ClubAvvertenze e tutela datiSupporto tecnico
AREA AZIENDE: MissionContattiInfo pubblicitàRealizzazione siti e comunicazioneCentri benessere e termali