bellezza.it - Il portale del wellness e della bellezza
bellezza.it Vai alla Home Page della sezione uomo bellezza.it Vai alla Home Page della sezione donna bellezza.it
alimentazione e peso forma fitness e forma fisica prodotti di bellezza gli esperti della bellezza forum della bellezza
viso & corpo estetica e benessere viver bene agenda della bellezza club della bellezza
mappa
Le risposte del Dermatologo di Bellezza.it
Il contenuto delle risposte viene divulgato a puro titolo informativo e non sostituisce in alcun modo la consulenza o la visita personale del medico. Bellezza.it declina ogni responsabilità per danni derivanti dall'erronea interpretazione di quanto pubblicato.

L’esperto non è tenuto in alcun modo a rispondere obbligatoriamente ma, nello spirito dei servizi offerti dal sito, farà il possibile per evadere in tempi brevi il maggior numero di domande compatibilmente ai propri impegni professionali e al numero di domande ricevute, dando comunque la precedenza a quelle che affrontano argomenti non trattati nel sito o riscontrabili nelle risposte già pubblicate. A tal fine si consiglia utilizzare la funzione CERCA prima di inviare una nuova richiesta.

 < prec.  |  succ. >
 funghi sulla schiena
Autore: mindi 
Data:  02/12/2009

Gentile dottore da diversi anni ho delle bruttissime macchie grandi su tutta la schiena il mio dermatologo mi ha detto che e' un fungo che si e' mangiato il colore della pelle, ho fatto tante cure creme antibiotici... ma puntualmente d'estate torna fino a scomparire quando l abbronzatura va via del tutto... ci sono delle laser terapie che mi fanno tornare la schiena a posto? sono mutuabili? Mi sono scocciata.. la gente mi fa sempre "ma che hai sulla schiena" oppure "hai preso troppo sole" oppure "ma sei spellata" Grazie per la risposta distinti saluti

 Re: funghi sulla schiena
Autore: Dr. Massimo Morelli 
Data:  09/12/2009

Potrebbe essere affetta da pityriasi versicolor, un fungo il Pytirosporum, che si trova come saprofita (cioè ospite innocuo) sulla pelle di tutti noi. La malattia insorge quando il fungo incontra una pelle "predisposta" (un particolare pH cutaneo, una particolare sudorazione, seborrea, iperidrosi, diabete mellito o semplicemente una ereditarietà predisponente). In questo caso, il Pytirosporum riesce a penetrare attraverso la barriera epidermica e si sviluppa la Pytiriasis versicolor. La pitiriasi non è contagiosa (dipende soprattutto dalla pelle e non dal fungo), la malattia è cronica e tende a recidivare di continuo. Si ottengono buoni risultati con una terapia farmacologica e l'utilizzo di detergenti ad azione antimicotica.
Distinti saluti
Dott. Massimo Morelli






Richiedi le consulenze gratuite degli esperti
Dermatologo dermatologo Chirurgo Plastico chirurgo
plastico
Nutrizionista nutrizionista
Bellezza dei Denti bellezza
dei denti
Estetista estetista Hair Stylist hair
stylist
Psicologo psicologo Sessuologo sessuologo Naturopata naturopata
Personal rainer personal
trainer
Scheda Fitness scheda
fitness
Yoga maestro
di yoga


forum oroscopo manifestazioni sondaggi test test peso info club Area stampa Area Aziende