Gold-leaf mania: la mattina ha l’oro… sui capelli

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

goldleafhair

Lo abbiamo capito. La parola d’ordine per quanto riguarda la tendenza capelli (e barba per i maschietti) è una sola: decorare. Stupire non più solo attraverso il colore, che ormai ci permette di spaziare praticamente in un campionario Pantone, ma anche grazie ad applicazioni e decorazioni di ogni genere. Dalle glitter roots ai tatuaggi gioiello per il corpo, che Kylie Jenner ha sdoganato anche per la chioma, fino alle intramontabili applicazioni floreali, ormai l’arte dell’acconciatura, o meglio, nell’acconciatura, sta vivendo il suo miglior momento.

Ma se le tecniche appena citate possono risultare anche un po’ difficoltose da eseguire, soprattutto per le più pigre in materia di hair style, ecco una novità che permetterà anche alla meno avvezza di sfoggiare, magari già per le prossime festività natalizie, una capigliatura semplice ma super chic!

E’ la gold-leaf, ovvero, un sottilissimo foglio dorato ( il più prezioso in oro vero martellato) da applicare tra i capelli a proprio piacimento. Per facilitare la tenuta e renderla più stabile, come per tutte le decorazioni, bisogna stendere un prodotto leggermente colloso, come il gel o la pasta, e il gioco (di luce) è fatto!

Le possibilità, poi, sono davvero infinite, non ci resta che provare! Il margine di rischio è zero e questa volta non ci sono scuse: in attesa di prendere coraggio e buttarsi, forse, sulle tendenze più eccentriche, si può cominciare con questa idea easy-chic…scommettete che sarà un successo?

 

 

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn