Ma quanti marshmallow è capace di ingurgitare Jennifer Lawrence? Il video è esilarante

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Jennifer Lawrence e i marshmallow

Jennifer Lawrence e i marshmallow

Jennifer Lawrence è tornata. Con l’uscita del terzo “Hunger Games: Mockingjay Part 2”, in arrivo nelle sale il 19 novembre, Lawrence, Josh Hutcherson e Liam Hemsworth stanno facendo il giro dei media per presentare il nuovo capitolo della saga.

In questa intervista davanti a un falò con Josh Horowitz di Mtv, l’attrice insieme ai suoi colleghi ha raccontato poco o nulla del film, ma ha rivelato alcuni divertenti particolari personali della loro vita. Non solo, ha dimostrato anche di essere una donna che davanti a una sfida non si tira mai indietro, qualunque essa sia.

Come in questo caso: le è stato chiesto quanti marshmallow sarebbe stata capace di infilare in bocca. A sorpresa, la bionda Jennifer, ha cominciato a ingurgitare i cilindri di zucchero gommosi, arrivando addirittura fino a una decina, roba da Guiness davvero. Ma la cosa ancora più interessante è che, quando il padrone di casa ha dichiarato completata l’impresa, Jennifer ha cominciato a sputare i dolci in un secchio: “Ecco la donna più sexy degli Stati Uniti” ha commentato divertito il giornalista.

Ma quanti riesce a ingurgitarne?

Ma quanti riesce a ingurgitarne?

Non contenta, ha aggiunto di quando a 16 anni, dopo aver bevuto rapidamente una quantità non ben quantificata di drink ghiacciati, ha iniziato a vomitare schiuma nella sua tazza invece di andare in bagno: “Non c’è da stupirsi se sono ancora single!” ha commentato sorniona.

Ma a parte le incredibili e sconosciute capacità della Lawrence con i marshmallow, la venticinquenne ha raccontato anche alcuni dettagli disgustosi che la caratterizzano: ha ammesso, per esempio, che non si lava le mani dopo che è stata in bagno, che non usa il bidet e che ha nella sua vita ha fatto pipì anche nel lavandino se il bagno era occupato.

Wow Jennifer!

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn