Manicure, la nail art adesso “profuma” di buono

E’ in arrivo una nuova collezione che permette di decorare le unghie con due smalti dalla gradevole fragranza floreale trasformando le unghie in affascinanti petali di fiori profumati
Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Schermata 2016-07-03 alle 19.05.46

Scoperta ormai da qualche anno, la nail art fa parte di quei trattamenti di cui proprio non si riesce più a fare a meno. Il vedersi le mani finalmente sempre a posto, senza smangiucchiamenti di unghie, pellicine fuori posto o smalto sbeccato, è una delle meraviglie delle scoperte dell’universo beauty.

Evolvendosi velocemente la manicure che prevede il gel o lo smalto semipermanente si è trasformata in una sorta di arte, perché sulle unghie viene davvero disegnato di tutto. Non più solo colore o sfumature, bensì decorazioni di ogni genere e specie, personalizzate dal gusto di ciascuno.

Se la nail art vi appassiona, ora le unghie non solo saranno colorate ma saranno anche profumate. E’ in arrivo una nuova collezione che permette di decorare le unghie con due smalti dalla gradevole fragranza floreale trasformando le unghie in affascinanti petali di fiori profumati. Questa nuova tecnica ha già riscosso un enorme successo ed è la creazione della guru della nail art coreana Jin Soon Choi.

Al momento le colorazioni sono due, rosa confetto (Brush) e rosso corallo (Crush). Nulla di esaltante, direte voi, ma la vera sorpresa arriva una volta che lo smalto si è asciugato, perché ecco sopraggiungere una delicata fragranza di fiori ogni volta che si avvicinano le mani al naso. Una vera delizia, tutta da provare.

 

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn