Manicure: la nail art, una storia lunga un secolo

In un video di 2 minuti, la storia di un secolo di unghie: l'evoluzione fino ai giorni nostri di un trend che non ci pensa nemmeno a passare di moda
Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Schermata 2016-05-25 alle 09.03.32

Naturali agli inizi del secolo, rosso fuoco negli anni ’50, pastello durante i ’60, disco-fashion nei rivoluzionari e ribelli anni ’70, geometrico e glitter ai giorni nostri: l’ultimo video realizzato dal portale Mode.com riassume in circa 2 minuti la storia di un secolo di unghie.

Dai colori alle forme: squadrate, arrotondate, affilate, lunghe o corte quanto basta secondo i trend di stagione. Diventato ormai un vero e proprio rito, curare e dipingere le unghie nell’universo della cura di sé, è un appuntamento irrinunciabile, un outfit intoccabile.

La storia della cura di mani e unghie è vecchia di secoli: dallo smalto semplice a quello semipermanente al gel, l’evoluzione delle tecniche e dei prodotti, nel corso degli anni hanno conosciuto una rapida evoluzione e hanno permesso il lusso di potersi concedere unghie perfette in maniera rapida e relativamente a poco prezzo.

Ad ogni stagione il suo trend: estrose, colorate, esagerate d’estate, più serie e bon ton d’inverno. Un vero divertimento che libera la fantasia e non annoia mai. Almeno per ora.

 

 

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn