Per H&M una modella con il velo: “perché i capelli nascosti non tolgono nulla al fascino”

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Mariah Idrissi nella nuova campagna H&M

Mariah Idrissi nella nuova campagna H&M

E’ giovane, è musulmana e gestisce un salone di bellezza a Londra. Si chiama Mariah Idrissi la nuova testimonial scelta dal colosso svedese dell’abbigliamento H&M per la nuova campagna “Close The Loop“ per riciclare i vestiti.

“Ostenta. Sii chic” e “prendete posizione” e “non esistono regole nella moda” sono le frasi che accompagnano il video. E infatti, lei indossa il hijab, prima volta nella storia della griffe low cost.

Mariah, prima di dire sì, ha chiesto il permesso ai suoi genitori. Poi ha deciso di partecipare perché “è una buona causa”. In un’intervista ha raccontato: «E’sorprendente che un grande marchio abbia riconosciuto che pur indossando il hijab, noi non siamo lontani dal mondo della moda».

Mariah Idrissi su Instagram

Mariah Idrissi su Instagram

Naturalmente gli accorgimenti per realizzare il video sono stati diversi: il team del servizio fotografico era composto da donne, gli uomini sono stati istruiti a non toccarla e per lei è stato allestito uno spogliatoio ad hoc.

Mariah ha indossato il hijab tardi, aveva 17 anni. Ma da allora lo tiene con fierezza. Con la consapevolezza che i capelli nascosti non tolgano nulla al suo fascino.

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn