Supersonic, Dyson firma l’asciugacapelli del futuro

Hi-tech, dalla forma ergonomica e in grado di fare miracoli per la chioma: il nuovo gioiello del colosso britannico è pronto a rivoluzionare il modo in cui ci prendiamo cura delle nostre chiome
Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Photo credit: Instagram @dysonhair

Photo credit: Instagram @dysonhair

Hi-tech, dalla forma ergonomica e in grado di fare miracoli per la chioma: dopo avere invaso milioni di case in tutto il mondo con i suoi aspirapolvere, Dyson ha deciso di ampliare il raggio d’azione mettendo a punto Supersonic, un asciugacapelli di ultima generazione che ha mandato letteralmente in fibrillazione il mondo del beauty.

Il colosso britannico ha investito 4 anni, 100 ingegneri e ben 70 milioni per creare Supersonic, un phon alimentato da un motore digitale 8 volte più veloce rispetto a quelli tradizionali, dalla forma compatta e dal peso ridotto, interamente contenuto nel manico dell’asciugacapelli. Al posto del classico “becco” c’è invece un cerchio con un buco che consente di vedere le ciocche mentre vengono asciugate e messe in piega. Dotato di un sistema smart di controllo del calore, mantiene la temperatura costante a secondo del livello selezionato tra i quattro disponibili, evitando che la chioma venga danneggiata da quelle eccessive spesso raggiunte dai phon tradizionali.

Photo credit: Instagram @dysonhair

Photo credit: Instagram @dysonhair

Silenziosissimo – esattamente come gli aspirapolvere per cui l’azienda è diventata famosa – il Supersonic è leggero, maneggevole e supportato dalla tecnologia Air Multiplier, che consente al motore di aspirare il triplo dell’aria producendo un flusso ad alta pressione e velocità che assicura un’asciugatura rapida e precisa: “Gli asciugacapelli possono essere pesanti, inefficienti e rumorosi – hanno fatto sapere da Dyson presentando il nuovo gioiello – Analizzandoli nel dettaglio, ci siamo anche resi conto che possono causare gravi danni ai capelli. Ecco perché ho sfidato gli ingegneri Dyson a studiare attentamente la scienza del capello e a sviluppare la nostra versione di asciugacapelli per risolvere questi problemi».

Photo credit: Instagram @dysonhair

Photo credit: Instagram @dysonhair

Venduto a 399 dollari a partire da settembre nei punti vendita Sephora, il Supersonic è equipaggiato da beccuccio lisciante e diffusore, entrambi magnetici per facilitare l’applicazione, e grazie alla tecnologia Heat Shield previene il surriscaldamento rendendo la realizzazione dell’acconciatura desiderata ancora più semplice.

Photo credit: Instagram @dysonhair

Photo credit: Instagram @dysonhair

Un vero e proprio prodigio, insomma, che ha come testimonial una guru dell’hairstyle: lungimirante, Dyson ha ingaggiato Jen Atkin, che da anni si occupa delle chiome delle Kardashian – e di una lunga serie di altre celebrity – che l’ha definito “meraviglioso. Il futuro è adesso”.

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn