bellezza.it - Il portale del wellness e della bellezza
bellezza.it Vai alla Home Page della sezione uomo bellezza.it Vai alla Home Page della sezione donna bellezza.it
alimentazione e peso forma fitness e forma fisica prodotti di bellezza gli esperti della bellezza forum della bellezza
viso & corpo estetica e benessere viver bene agenda della bellezza club della bellezza
capelli
mappa
Iscriviti subito al nostro CLUB
La nuova piramide USA

La dieta
perché una dieta?
l'esperto giusto
riesci a finire la dieta?
resistere alla fame
quando si è sazi?
aumentare di peso
le calorie
tabella delle calorie
indice glicemico
piramide alimentare
nuova piramide USA
piatto alimentare USA
diete vegetariane
dieta vegetariana
   sotto accusa
cibo e malattie
integratori dietetici
integr. anticolesterolo
alimentazione dei singles
tabagismo e dieta
dieta di successo

diete speciali

La piramide alimentare USA
La piramide alimentare si rinnova e cambiano le linee di condotta per una corretta alimentazione.
L'amministrazione americana ha pubblicato dei nuovi consigli per una dieta sana e completa. Come la precedente, anche questo tipo di piramide evidenzia l'importanza di mangiare una grande quantità di frutta e verdura, e propone un invito deciso a praticare esercizio fisico e a ridurre drasticamente l’apporto calorico.
La reale minaccia per i problemi di sovrappeso e per le patologie alimentari non è infatti derivata dai carboidrati, elemento cardine della nostra dieta mediterranea, bensì dalle calorie.
Ma vediamo nello specifico alcuni consigli per una dieta salutare.

Le linee guida della piramide alimentare americana
Una corretta alimentazione prevede una drastica riduzione dell'apporto calorico. I grassi devono essere poli-insaturi o insaturi e non devono superare il 35% di calorie. Assolutamente sconsigliati i grassi saturi come il burro e la margarina e i grassi idrogenati, quelli presenti come emulsionanti negli alimenti industriali.
Importante, poi, rafforzare il ruolo delle verdure e della frutta assumendoli con una certa costanza.
Considerando che una porzione corrisponde a una tazza, ecco alcune delle linee di condotta:

2 tazze di frutta al giorno

2,5 tazze di verdura al giorno

3 tazze di verdure scure la settimana

2 tazze di verdure gialle la settimana
3 tazze di fagioli, lenticchie o altri legumi

3 tazze di verdure con amido come le patate la settimana


Inoltre è bene sottolineare che i cereali consumati devono essere integrali, che la dose di sodio non deve superare i 2,3 mg al giorno (equivale più o meno a un cucchiaio di sale al giorno) e che per tenersi in forma è indispensabile praticare esercizio fisico tra i 30 e i 90 minuti al giorno.
Altri distinguo arrivano sulle proteine: si consiglia di aumentare il consumo di pesce e carni bianche, diminuendo quello di carne rossa. Latte e latticini, invece, sono consigliati, ma in dosi ridotte.

MyPiramid USA

La nuova piramide alimentare americana: indicazioni specifiche
Oltre alle linee guida generali, lo studio si concentra sui pro e i contro delle sostanze alimentari, con particolare attenzione alle categorie a rischio, come gli obesi, e a fasce della popolazione quali le donne in stato di gravidanza e gli adolescenti
Ecco alune indicazioni:

grassi

Fare in modo che meno del 10% delle calorie provenga dai grassi saturi e limitare il più possibile il consumo di alimenti ad alti contenuto di colesterolo.
Quando si consumano carni e latticini, scegliere alimenti poco grassi.
Attenzione agli oli: limitare l'assunzione di grassi saturi (scegliendo quindi olio d'oliva)

carboidrati

Privilegiare frutta, verdura e in generale tutti i cibi ricchi di fibre.
Limitare lo zucchero, sia quello aggiunto alle bevande, che quello di chewing-gum e caramelle.
Attenzione anche alla cura dei denti!

sodio e
potassio

La fonte principale di sodio è il sale: limitarne l'uso, al massimo un cucchiaio da the al giorno.
Consumare invece molto potassio, di cui sono ricche frutta e verdura.

alcolici

Non bere più di una bevanda alcolica al giorno.
Gli alcolici non dovrebbero essere bevuti da donne in stato di gravidanza e adolescenti (consiglio del resto abbastanza ovvio)


Insomma, le inee guida degli scienziati americani sembrano tenere conto delle migliaia di studi fatti sui pro e i contro di ogni alimento, puntando sull'attività fisica ma anche sulla volontà del singolo a ridurre gli eccessi.

La piramide alimentare americana cambia aspetto
La piramide alimentare ha perso la sua tipica veste grafica dopo l'introduzione del myplate, ossia il piatto alimentare.

E che dire della nostra dieta mediterranea? Assolta a pieni voti! Rispecchia pienamente le disposizioni della piramide alimentare americana.






Richiedi le consulenze gratuite degli esperti
Dermatologo dermatologo Chirurgo Plastico chirurgo
plastico
Nutrizionista nutrizionista
Bellezza dei Denti bellezza
dei denti
Estetista estetista Hair Stylist hair
stylist
Psicologo psicologo Sessuologo sessuologo Naturopata naturopata
Personal rainer personal
trainer
Scheda Fitness scheda
fitness
Yoga maestro
di yoga


forum oroscopo manifestazioni sondaggi test test peso info club Area stampa Area Aziende