bellezza.it - Il portale del wellness e della bellezza
bellezza.it Vai alla Home Page della sezione uomo bellezza.it Vai alla Home Page della sezione donna bellezza.it
alimentazione e peso forma fitness e forma fisica prodotti di bellezza gli esperti della bellezza forum della bellezza
viso & corpo estetica e benessere viver bene agenda della bellezza club della bellezza
Oroscopo Cartoline News Manifestazioni Agenzie di moda Diventa modello Recensioni Interviste
mappa
Iscriviti subito al nostro CLUB
notizie news bellezza uomo

news 2014
news 2013
news 2012
news 2011
news 2010
news 2009
news 2008

Tengono i consumi di cosmetici

nonostante la crisi

Il mercato cosmetico non si piega alla crisi anche se molti canali soffrono per la preoccupazione dei consumatori, pesantemente condizionati dalle manovre di politica fiscale.
Secondo l’indagine congiunturale proposta dal Centro Studi di Unipro, l’Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche, si conferma la sostanziale tenuta del mercato in Italia che a fine 2011 tocca i 9.300 milioni di euro con una crescita di un punto percentuale.
Le prime proiezioni per il 2012 vedono come elemento di sostegno le esportazioni mentre il mercato interno sarà ancora condizionato dalla fase molto cauta e riflessiva di ampie fasce di consumatori.

Il mercato dei cosmetici tiene nonostante la crisi

I canali di vendita più dinamici sono: l’erboristeria (+4,5% nel secondo semestre 2011 e +4% nel primo 2012) e la farmacia (+2,5% nel 2011 e +2,8% nel 2012). Stabile la GDO, mentre i saloni di estetica ed acconciatura accusano la diminuzione dei passaggi in salone.
Emblematici i trend in profumeria, +1,2% a fine 2011 e +1,5% nel primo semestre 2012: la tenuta è sostenuta essenzialmente dalle catene mentre alcuni punti vendita tradizionali segnalano pesanti contrazioni.
Afferma Fabio Rossello, presidente di Unipro: “La vera costante di questi ultimi esercizi è il consumatore italiano, oggi sicuramente più preoccupato per la difficile congiuntura, ma sempre più emancipato e desideroso di prodotti orientati al value for money. Queste ragioni, spiegano il fenomeno di controtendenza espresso dai consumi cosmetici anche in questi ultimi, difficili, periodi”.

A cura della redazione di Bellezza.it






Richiedi le consulenze gratuite degli esperti
Dermatologo dermatologo Chirurgo Plastico chirurgo
plastico
Nutrizionista nutrizionista
Bellezza dei Denti bellezza
dei denti
Estetista estetista Hair Stylist hair
stylist
Psicologo psicologo Sessuologo sessuologo Naturopata naturopata
Personal rainer personal
trainer
Scheda Fitness scheda
fitness
Yoga maestro
di yoga


forum oroscopo manifestazioni sondaggi test test peso info club Area stampa Area Aziende