Questa donna ha perso più di 60 chili con la Pole Dancing: ecco come è diventata

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Quella di Eda Marbury è una storia di successo, una storia di grande sofferenza, ma anche di grande determinazione. Per un disturbo alimentare, quando aveva tra i 20 e i 25 anni, Eda ha trascorso la sua giovinezza a combattere con il peso. Si innamora e si sposa, ritrovando un po’ di serenità, ma sulla questione peso, nulla da fare. Continua a ingurgitare cibo spazzatura fino ad arrivare a pesare 150 chili.

Cercando e trovando la forza in sé stessa, Eda decide che così non può più andare avanti e si impone un cambiamento. Non sceglie un’affollata palestra piena di attrezzi, ma decide di dedicarsi alla Pole Dancing, un mix di ginnastica e danza con la pertica. Due anni dopo aveva perso più di 65 chili.

Eda Marbury dopo aver perso 60 chili

Eda Marbury dopo aver perso 60 chili

“Continuavo a negare di aver messo su così tanto peso, ma quando sono entrata in quella stanza piena di specchi e mi sono dovuta guardare per forza, è stato uno choc”. Ma il suo amore per quell’attività e il peso che via via scendeva, l’hanno incoraggiata a continuare. E adesso, racconta “la mia vita è cambiata totalmente”.

Eda ha postato i video dei suoi allenamenti online, ricevendo da alcuni spettatori dure critiche, ma ricevendo da anche tantissimo incoraggiamento. Basta ascoltarla per capire quanto sia stato importante per lei sentirsi supportata e quanto il cambiamento l’abbia resa finalmente felice.

Condividi l'articolo
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrTweet about this on TwitterShare on LinkedIn